Ritenzione idrica dopo la formazione di resistenza

Ti senti grande! Hai ripulito la tua dieta, ha rinnovato l’appartenenza alla palestra e ha eliminato i primi due esercizi killer. Non importa che sei così doloroso che non riesci a salire sulla scala. Vale la pena solo vedere i numeri … in su ?! Prima di gettare le mani in disperazione e sfondare una pinta di Ben e Jerry, respirare profondamente e rilassarsi. È solo una piccola ritenzione idrica causata da DOMS.

DOMS, o dolore muscolare in ritardo, è un fenomeno comune caratterizzato da dolori muscolari che vanno da lievi a debilitanti e manifestanti 24 a 48 ore dopo l’allenamento. Oltre alla dolorosa muscolatura, altri sintomi del DOMS includono la perdita di forza, una diminuzione della gamma di movimento, una diminuzione della funzione neuromuscolare, infiammazione lieve e un aumento di due o tre libbre o più nel peso corporeo. DOMS è comune negli individui che sono nuovi alla formazione di resistenza o come risposta a un cambiamento nelle routine di esercizi, come l’aggiunta di nuovi stimoli, nuovi esercizi o aumentando i carichi di peso.

Una volta che si pensa che sia causato dall’accumulo di acido lattico nelle cellule muscolari come un bi-prodotto del metabolismo ATP, i ricercatori credono ora che il danno strutturale alle cellule muscolari causato durante l’allungamento muscolare o l’eccentrico fase di esercizio è la causa di DOMS. L’esercizio fisico Len Kravitz, PhD dell’Università del New Mexico spiega che la strappo del tessuto muscolare e la rottura delle cellule muscolari innesca una risposta infiammatoria che passa da 24 a 36 ore dopo l’esercizio. Come parte di questa risposta, gli ormoni ADH e aldosterone causano i reni a trattenere l’acqua. Dopo alcuni giorni il saldo viene ripristinato e il peso dell’acqua viene eliminato.

Mentre DOMS non è completamente prevenibile, i sintomi possono essere ridotti. David J. Szymanski, Università di Auburn, M.Ed rileva che un riscaldamento pre-esercizio può ridurre al minimo i danni ai tessuti muscolari. Szymanski raccomanda un riscaldamento generale che utilizza grandi gruppi muscolari come il camminare o il jogging per elevare la temperatura del cuore e riscaldare i muscoli seguiti da un riscaldamento specifico per i muscoli da percorrere durante l’esercizio, come un set con pesi leggeri prima di caricare. Praticare una buona tecnica minimizzerà anche i danni ai tessuti. Sollevando più peso di quello che è possibile controllare nella fase di allungamento del muscolo, si pone lo stress sui muscoli e sulle articolazioni quando la gravità assume.

Prendendo farmaci antiinfiammatori non steroidei, o NSAID, come ibuprofen è stata una pratica comune per il trattamento di DOMS. Tuttavia, secondo Len Kravitz, PhD, i FANS non sembrano essere un trattamento efficace. Il resto, l’allungamento e la terapia di massaggio possono aiutare. DOMS di solito diminuisce o scompare completamente entro tre o quattro giorni dalla sessione di esercizio. Il consigliere di infortunio sportivo avverte che il dolore post-esercizio che dura più di una settimana può indicare danni che richiedono l’assistenza medica. Nel frattempo, potresti voler allontanare la scala per pochi giorni dopo una forte formazione di peso.

DOMS

Cause di DOMS

Prevenzione DOMS

Trattamento DOMS