Warfarin e tè

Il medico può prescrivere il warfarin della droga che riduce il sangue per prevenire il coagulazione nelle vene o nei polmoni o per mantenere i coaguli esistenti nelle vene per aumentare. Questo farmaco può causare sanguinamenti severi che possono essere pericolosi per la vita, secondo l’Medline Plus, l’enciclopedia medica online di Instituti di salute. Consumare certi tipi di tè con warfarin aumenta il rischio di emorragie e emorragie eccessive. Altri tè possono interferire con warfarin. Consultare il proprio medico prima di aggiungere il tè alla vostra dieta e informare il proprio medico se i tè consumano se la tua prescrizione è nuova.

Tè verde

Non bere tè verde con warfarin perché contiene vitamina K, che può rendere inefficace il tuo farmaco, secondo l’Università di Maryland Medical Center. Mescolando il tè verde con altri diluenti di sangue, come l’aspirina, è anche rischioso perché entrambi impediscono le trombociti a coagulare. Ciò può aumentare il rischio di sanguinamento.

Tè nero e Oolong

Evita anche il tè nero e il tè oolong. Entrambe queste sono derivate dalla stessa pianta del tè verde, Camellia sinensis, per cui portano gli stessi rischi come il tè verde quando si tratta di warfarin. La differenza tra questi tè è nel modo in cui vengono elaborati. Il tè verde è la versione non fermentata, il tè oolong è semi fermentato e il tè nero è completamente fermentato.

Liquirizia

Alcuni tisane a base di erbe anche diminuiscono l’efficacia del warfarin nel tuo corpo. Ad esempio, la liquirizia può aumentare la rottura del warfarin nel tuo corpo e diminuire l’efficacia. Questo, a sua volta, aumenta il rischio di coagulazione. Informi il medico se bevete il tè di liquirizia e controllate regolarmente il sangue, consigliate gli esperti di Medline Plus. Il medico può aver bisogno di modificare il dosaggio del warfarin.

Ginger e altri tisane

Altri tè alle erbe influenzano anche il warfarin nel tuo corpo. Il tè di zenzero, per esempio, può ingrandire gli effetti del warfarin, aumentando il rischio di sanguinamento e lividi, secondo George T. Grossberg e Barry Fox, “La guida per l’interazione di vitamine e farmaci essenziali”. Il tempo di coagulazione del sangue, noto come rapporto normalizzato internazionale, o INR, viene utilizzato per monitorare l’efficacia del warfarin. Numerosi tè alle erbe possono causare l’INR troppo alta o troppo bassa, secondo la Cleveland Clinic. Non consumare la camomilla, il trifoglio dolce, il tè dolce di legno o il tè di tè di tonka quando prendete il warfarin perché questi influenzano l’INR. Altre erbe a volte utilizzate nel tè e influenzano l’INR includono echinacea, fenugreco, ginseng, fiore di passione e trifoglio rosso. Consultare il proprio medico prima di provare tè alle erbe.