Perché lo zucchero è cattivo per la perdita di peso?

Quando stai cercando di ridurre il tuo apporto calorico in modo che il tuo corpo brucerà i suoi negozi di grasso, l’ultima cosa che serve è lo zucchero, che fornisce 4 calorie per grammo. Ciò significa 1 cucchiaino. Di zucchero contiene 16 calorie. La parte peggiore? Lo zucchero non fornisce alcuna sostanza nutritiva, quindi tutte quelle calorie che prendete sono per niente.

Significato

Alimenti sani forniscono importanti sostanze nutritive oltre alle calorie che contengono. Ad esempio, frutta, verdura e prodotti a grani interi forniscono vitamine, minerali e fibre. Se sei in una dieta perdita di peso, mangiare questi alimenti fornisce il carburante e le sostanze nutritive che il tuo corpo ha bisogno per mantenere una funzione sana. Ma se invece di cibi sani mangiate caramelle, dolci, prodotti da forno, bibite e altri oggetti zuccherati, il tuo corpo riceverà molte più calorie di quanto non abbia bisogno, che poi conserverà come grasso.

Zuccheri che si verificano naturalmente

Gli zuccheri naturali, come il fruttosio in frutta e il lattosio nel latte, non minacciano il vostro programma di perdita di peso tanto quanto gli zuccheri aggiunti. Gli zuccheri naturali non sono presenti in grandi quantità, quindi aggiungono un po ‘di dolcezza agli alimenti che contengono anche molti altri nutrienti sani. Se si mangia una dieta che consiste principalmente di cibi integrali, verdure e frutta, gli zuccheri che si verificano in natura probabilmente non comprometteranno la vostra dieta.

Zuccheri aggiunti

Gli zuccheri aggiunti sono un’altra storia. I produttori di alimenti spesso aggiungono dolcificanti per fornire massa, agiscono come conservanti, aiutano in fermentazione, mantengono freschezza o migliorano il sapore. Gli alimenti con molti zuccheri aggiunti sono spesso elevati in calorie ma relativamente bassi in nutrienti, una combinazione cattiva per le persone che sperano di perdere peso. I produttori utilizzano una varietà di dolcificanti, tra cui sciroppo di mais di fruttosio, dolcificante di mais, sciroppo di malto, sciroppo di mais, destrosio, zucchero di canna, fruttosio, concentrati di succhi di frutta, glucosio, miele, zucchero invertito, lattosio, malto, zucchero grezzo.

considerazioni

Non è necessario memorizzare tutti i diversi nomi di dolcificanti. Invece, basta leggere l’etichetta nutrizionale, che riporta quanto zucchero totale contiene una bevanda di cibo o bevanda. L’etichetta nutrizionale non distingue tra tipi di zucchero, ma per scopi di osservazione di calorie, tutto ciò che conta è capire quali alimenti sono alti di zucchero in modo da poterli evitare. In generale, è possibile mantenere l’assunzione di zucchero bassi eliminando gli alimenti trasformati dalla vostra dieta e optando per cibi freschi invece.