Esalazione tra le dita sotto gli anelli di nozze

Il tuo anello di nozze è un simbolo di quel impegno costante che hai fatto al tuo coniuge. È l’anello che probabilmente indosserai quotidianamente, ma quando un rash appare vicino all’anello, rimuovere l’anello è il primo passo per la guarigione della pelle. Successivamente, applicare un pomodoro cortisone over-the-counter. Infine, individuare la causa dell’irritazione in modo da prevenire futuri eruzioni cutanee e riportare l’anello al dito.

Allergia dei monili

L’eruzione del dito dell’anello può essere causata da un’allergia al nichel. Se sei allergico al nichel, hai probabilmente provato un rash cutaneo rosso e di altri gioielli contenenti nichel e provato a stare lontano da questo metallo. Quello che non si può realizzare è l’argento sterlina, l’oro e anche il platino possono contenere piccole quantità di nichel. Il karato del metallo determina la purezza del metallo. Ad esempio, un anello in oro 24 carati è oro puro 99,9%, il restante 0,1% potrebbe essere una lega di nichel, o potrebbe essere argento, rame o rodio. Un anello di 18 carati è di 75 per cento d’oro e un anello di 12 carati è solo l’oro del 50 per cento. Il platino è promosso come metallo ipoallergenico, ma in alcuni casi un anello di platino può contenere il nichel del 5%.

Rimedio allergico

Se sospetti che l’eruzione cutanea sia il risultato di una reazione allergica al nichel, prendi l’anello di matrimonio a un gioielliere per mettere in prova il metallo. Il tuo gioielliere potrebbe scoprire che l’usura prolungata dell’anello ha indossato il cappotto esterno dell’anello, esponendo la pelle al nichel mescolato con l’argento, l’oro o il platino. Il gioielliere può ricoprire il tuo anello in rodio o platino per proteggere il dito dal nichel e riportare l’anello al suo splendore e colore originali. Per un fissaggio rapido e più temporaneo, una mano di lucido chiodo applicato sulla parte interna dell’anello farà il trucco.

Particelle intrappolate

A volte l’anello di nozze è causato da allergia all’anello stesso, ma ciò che è sotto di esso – le particelle intrappolate. Questo tipo di eruzione è prevalente con gli anelli di nozze poiché questi anelli vengono raramente rimossi. Anche se la sporcizia intrappolata può irritare la pelle, il colpevole più comune è in realtà particelle di sapone intrappolate dal lavaggio delle mani mentre indossava l’anello. Il tempo freddo e secco e l’anello che si strofinano contro la pelle possono ulteriormente irritare la pelle.

Rimedio delle particelle

Il rimedio ad un cut-up di particelle intrappolati è semplice: prendi l’anello quando lavate le mani. Sciacquare e asciugare le dita prima di sostituire l’anello. Se la rimozione dell’anello non è un’opzione pratica, sciacquare bene le mani dopo il lavaggio e applicare un idratante contenente ceramidi sotto e intorno all’anello, ogni volta che si lava. Ceramidi sono grassi che aiutano a proteggere lo strato più esterno della pelle. Per mantenere la pelle sana e il tuo anello guarda al meglio, investire in un detergente per gioielli a base di ammoniaca. Il pulitore rimuove la sporcizia nascosta che sapone e acqua perdere.