Perché la gente guadagna peso in inverno?

L’inverno è un momento per il cacao caldo, i biscotti e l’incollaggio. Questi trattamenti più tentativi e un rallentamento dell’attività fisica significa che potresti mangiare più calorie e bruciare meno, causando una eccedenza calorica – una ricetta per aumentare il peso. Ma non solo i trattamenti e il freddo che ti incoraggiano a dare comportamenti di ingrasso. La depressione causata dalla variazione della stagione influenza gli appetiti e gli stati d’animo di alcune persone. Sei anche geneticamente programmato per mangiare e conservare più calorie in inverno, come l’inverno era, storicamente, un momento di carenza di cibo.

Depressione stagionale

L’inverno innesca disordine affettivo stagionale, o SAD, in alcune persone. Di solito è caratterizzata da depressione che inizia in autunno, peggiora in inverno e termina in primavera. La Clinica di Cleveland stima che circa mezzo milione di persone soffrono di SAD, con sintomi come profonda tristezza, irritabilità, mancanza di interesse per le attività che normalmente portano piacere, incapacità di concentrarsi, estrema stanchezza e una maggiore necessità di sonno. La maggior parte dei malati vive in climi nordici. Molte persone con SAD scoprono anche che desiderano carboidrati e aumentano il peso quando si indulgono a tali cravings. I ricercatori credono SAD si verifica perché i giorni corti fanno per la luce solare meno disponibile. La mancanza di luce può ripristinare gli orologi biologici degli individui e influenzare negativamente l’umore, il sonno e gli ormoni. La luce interferisce anche con il rilascio dei neurotrasmettitori del cervello, che influenzano l’umore e le cure alimentari: ricercare il supporto medico se si verificano sintomi di SAD per assicurarsi che non sia correlato ad un altro problema fisico o psicologico. La terapia della luce e la corretta alimentazione sono i modi per trattare SAD.

Meno attività fisica

Il tempo freddo e le strade ghiacciate significano che è meno probabile che si prenda una passeggiata dopo la cena, parcheggi più lontani nel lotto o trascorra l’escursione del fine settimana. Queste piccole interruzioni nel movimento si addizionano, quindi bruciate meno calorie tutto il giorno. L’esercizio all’aperto è anche più limitato in inverno – gite in bicicletta, nuotate all’aperto e corse sono compromesse dalle temperature più fredde. Se non frenate le vostre abitudini alimentari per compensare il ritmo più lento del tuo corpo, potresti trovarvi con un eccedenza calorica che porta a un aumento di peso. Quando siete bloccati in casa, siete anche in prossimità della cucina e degli snack. La noia può guidarti a mangiare di più. L’inverno non deve significare l’ibernazione. Utilizza la stagione per esplorare nuovi sport, come lo sci di fondo e le racchette da neve. Unisciti a una palestra per i mesi invernali in modo da poter continuare a correre o andare in bicicletta in casa. Anche se non sei in esercizio formale, spalancando la neve, costruendo un pupazzo di neve con i tuoi figli, o prendendo una passeggiata in temperature forti sono modi per bruciare calorie in inverno.

Guadagno del peso di vacanza

Le persone spesso colpiscono le gustose vacanze per un significativo aumento di peso invernale. La persona media mette solo mezzo libbra da metà novembre a metà gennaio, tuttavia, ha riferito il New England Journal of Medicine nel 2000. Il problema con questo peso è che non lo perdete tipicamente in primavera e in estate, quindi , Per diversi anni, si aggiunge. I cibi pesanti e salati, le zuccherate e le bevande alte calorie possono portare alla ritenzione idrica e alla gonfiore che ti fanno sentire anche più grandi. Per evitare di guadagnare peso durante le vacanze, limite il numero di calorie da consumare da gustative e bevande . Salva le calorie per le opzioni più delicate che non sono disponibili in altri periodi dell’anno. Eviti di mangiare con abbandono in modo da non sfidare le probabilità e guadagnare più della media. Ancora carica la metà del piatto con verdure fresche e acquose, come i verdi a foglia, per mantenere bassi i conteggi calorici e l’elevata dose di nutrizione.

Meccanismi di sopravvivenza invernale

L’inverno è anche un momento per mangiare troppo a causa della pre-programmazione dei tuoi geni. Il tuo corpo è stato progettato per affrontare la scarsità invernale, ha proposto un documento pubblicato in un numero di 2014 della sindrome metabolica e dei disturbi correlati. I ricercatori suggeriscono che le persone hanno una tendenza naturale a mangiare calorie extra quando il tempo è freddo, perché, storicamente, il cibo era meno disponibile. Quando si mangia i pasti in inverno, si esagerano perché il corpo è primed per temere che sarà il tuo ultimo pasto per un po ‘. In tempi moderni, però, il cibo non è mai troppo lontano, quindi questo meccanismo di sopravvivenza obsoleto può essere responsabile di qualche guadagno di peso invernale. Può anche essere predisposto a curiare gli alimenti che di solito sono in stagione in inverno, come le verdure amidacee come le patate E squash inverno. Le verdure amidacee tendono ad essere più alte nelle calorie rispetto a produrre prevalente in estate, come le bacche e verdi di foglie.