Vitamine solubili in acqua e carenza

La tua dieta è destinata a fornirti una serie di vitamine necessarie per mantenere una buona funzione cellulare. Alcune di queste vitamine sono assorbite direttamente nel flusso sanguigno senza l’aiuto del grasso e sono escluse ogni giorno. Questo assorbimento rapido e l’escrezione qualifica queste vitamine come vitamine idrosolubili.

Solubilità dell’acqua

Un metodo per classificare le vitamine è la loro solubilità in acqua o grasso. Le vitamine solubili in acqua sono chiamate come tali perché il loro assorbimento non è migliorato dal grasso, non vengono immagazzinati nel vostro corpo e vengono escreti quotidianamente. Poiché si perdono le vitamine solubili in acqua ogni giorno nelle urine, mangiare i cibi che li sostituiscono è essenziale per prevenire la carenza.

Vitamine

Secondo Medline, il servizio online dell’Istituto Nazionale della Salute, la vitamina C e le vitamine B da 1 a 7, B12 e acido folico sono tutte vitamine idrosolubili. Queste vitamine sono cofattori essenziali che aiutano il vostro corpo a ottenere l’energia necessaria dal cibo. Le vitamine solubili in acqua attraversano rapidamente il sistema e sono necessarie solo in piccole quantità per eseguire la loro funzione.

fonti

Una varietà di cibi interi contiene dosaggi adeguati di vitamine idrosolubili. Questi includono verdure fresche, legumi, agrumi, banane, avocado, noci, patate, uova, carne di maiale, arrosto di manzo, pollo e pesce come tonno, salmone e trota. Essi si trovano anche nei cereali fortificati di cereali, pane, farina d’avena e crusca di grano.

Preparazione

Come preparare cibi ricchi di vitamine idrosolubili influenzano notevolmente il loro contenuto di vitamina. Come suggerisce il loro nome, queste vitamine si dissolvono in acqua e, di conseguenza, sono facilmente perse con lavaggio aggressivo, stoccaggio improprio e sovraccarico. Lo specialista della nutrizione J. Anderson della School of Extension della Colorado State University consiglia di immagazzinare grano e latte lontano dalle luci luminose, produrre frigoriferi e utilizzare l’acqua rimanente da cucinare verdure per zuppe per mantenere il loro contenuto di vitamine.

carenze

Dal momento che le vitamine solubili in acqua sono presenti in tanti cibi, le carenze sono solitamente a causa di una dieta malsana o di una condizione sottostante che aumenta la produzione di urina, come l’alcolismo. Le carenze di vitamine idrosolubili possono portare a sintomi quali anemia, dermatiti e visione sfocata. Le carenze estese possono portare a gravi conseguenze neurologiche e dermatologiche.