Il dolore del polso dalla boxe

Con tutta la forza dietro ogni punzone, le mani ei polsi di un pugile possono prendere un battere. Ciò è particolarmente vero se il pugile non riesce ad usare la forma appropriata quando si punta o non avvolge adeguatamente i polsi prima di combattere o lavorare sulla borsa pesante. Ciò può provocare una dolorabilità del polso che può impedirti l’anello e persino richiedere un intervento chirurgico.

Perdite di sovraccarico

Molti pugili sostengono un infortunio di uso eccessivo nel polso da costantemente colpire una borsa pesante o un avversario. Questo tipo di infortunio si verifica quando i muscoli, i legamenti e i tendini non sono in grado di adattarsi allo stress che si è verificato durante azioni ripetute, come la punzonatura, perché non hanno tempo sufficiente per recuperare. Questo è esacerbato da errori di formazione e da un supporto insufficiente del polso. Le lesioni di sovradosaggio possono portare alla sindrome del tunnel carpale e alla tendinite. Per combattere le lesioni eccessive di polarità e il dolore del polso da boxe, riscaldarsi correttamente, assicuratevi che i polsi siano avvolti in modo corretto con i pesi di pugilato adeguatamente dimensionati e prendono pause per consentire al corpo di recuperare da questa attività ad alto impatto. Per trattare questo problema, riposare, applicare ghiaccio per ridurre il gonfiore e valutare il tuo medico il più presto possibile.

Polso osteoartrite

L’osteoartrite si verifica quando la cartilagine nelle articolazioni inizia a rompersi, causando dolore e dolore. Ciò accade naturalmente quando invecchiate a causa della normale usura e della rottura delle articolazioni. Ma i pugili sperimentano l’osteoartrosi nelle mani e nei polsi più spesso a causa dell’eccessiva partecipazione alle attività a peso e alla forza costante che i polsi devono sopportare dal punzonamento. Indossare i supporti del polso di sostegno possono aiutare ad alleviare alcuni del dolore. Anche se si dovrebbe prendere una pausa da battere la borsa pesante quando si verificano dolori osteoartriti, i medici in realtà suggeriscono esercizio come uno dei modi migliori per controllare il dolore artritico. Alcuni medici suggeriscono anche l’assunzione di integratori di glucosamina per proteggere la cartilagine, ma è consigliabile consultare il proprio medico per il miglior piano d’azione per curare l’affaticamento del polso.

Carpel Bossing

Carpel bossing è una lesione alla mano sostenuta da molti pugili che possono causare dolore nei polsi. Questa condizione è caratterizzata da un grumo sul retro della mano dove le ossa lunghe del dito incontrano il polso. Il trauma ripetuto alla mano durante la pugilata può causare sporgenze di nuovo osso, che portano a questo grumo, gonfiore e dolore. Utilizzando una tecnica adeguata, consentendo al corpo di riprendersi completamente tra le attività di pugilato, indossando indumenti a mano e utilizzando almeno guanti da 16 once quando la sparring aiuterà ad evitare questo tipo di lesioni al polso e al polso. Se si verifica il carpellamento, applicare ghiaccio e riposare la mano ferita. È inoltre possibile prendere farmaci antinfiammatori per ridurre il dolore e il gonfiore. Consultare il proprio medico, in quanto questo tipo di lesioni può richiedere un intervento chirurgico o altri trattamenti.

Frattura del pugile

La frattura del pugile è un’altra ferita sostenuta alla mano che può causare dolore al polso. Si verifica quando si rompe l’osso lungo che collega il dito con il pinguino al polso e viene generalmente sperimentato dai pugili quando hanno colpito un oggetto con forza eccessiva senza indossare un adeguato imbottitura o supporto. Questo tipo di infortunio richiede di cercare immediatamente un medico, e il trattamento può includere indosso un getto o una stecca, prendendo farmaci antinfiammatori e riposando la mano colpita fino a quando la frattura è completamente guarita.