Reni del fegato pulire la dieta

Il sistema di pulizia primario del tuo corpo, il fegato, brucia costantemente i grassi e mantiene il sangue purificato. Questo organo vitale produce la bile per una digestione sana e dispone di tossine da alimenti trasformati, medicinali, bevande alcoliche e inquinanti ambientali. Il mantenimento di un fegato sano garantisce una buona salute generale. Consultare il proprio medico prima di provare una dieta detox.

Significato

I ravanelli purificano il fegato, impediscono la costipazione e forniscono un rimedio per i calcoli renali, secondo l’erborista Brigitte Mars, autore di “Rawsome! Massimizzare la salute, l’energia e il piacere culinario con la dieta Raw Foods”. I naturopati europei raccomandano un lungo ravanello nero, noto come varietà invernale, per la pulizia del fegato e della cistifellea, dice Mars.

Funzione

Le sostanze chimiche a base di zolfo nei ravanelli aiutano ad aumentare il flusso della bile, aiutando il fegato e migliorando la digestione. I ravanelli contengono diastasi, un enzima che aiuta la digestione degli amidi. Un rimedio popolare giapponese utilizza il ravanello daikon e il succo di carota per ridurre i depositi di grasso temprato, dice Marte.

Pulizia con il succo di ravanello

Un cocktail per la pulizia del fegato e della cistifellea e alleviare la congestione del seno è consigliato da Rethinkingcancer.org. Mescolare uguali quantità di succo di cetrioli, succo di ravanello e succo di pepe verde. Il succo di mela può essere aggiunto per migliorare il gusto.

Cocktail di ravanello

Ingrid Weithers-Barati ha creato il Radical Radish Cocktail con succhi di ravanello, finocchio, cetrioli, sedano e arancia, pubblicato su Rawepicurean.net. La ricetta contiene 1/2 grappolo di ravanelli con cime verdi, 1 piccolo finocchio con gambi, 6 gambi di sedano con foglie, 1 cetriolo grande e 2 o 3 arance fresche. Esegui tutti gli ingredienti con uno spremiagrumi e goditi.

considerazioni

I ravanelli hanno un effetto riscaldante e stimolante, secondo Marte. Se si verificano infiammazioni come gastrite, ulcere o calore digestivo in eccesso, raccomanda di ridurre al minimo l’uso dei ravanelli nella vostra dieta. Consultare sempre con il medico le modifiche delle tue abitudini alimentari.