Cosa provoca post-allenamento muscolare?

Mentre ci sono diversi tipi di muscoli nel corpo umano, quando qualcuno menziona la tenuta muscolare, di solito si parla di rigidità nei muscoli scheletrici. I muscoli scheletrici sono attaccati alle vostre ossa e sono responsabili del movimento quotidiano: questi muscoli possono generalmente provare strettezza per una serie di motivi. Tuttavia, l’allenamento dopo l’addestramento alla muscolatura è più frequentemente causato da un dolore muscolare in ritardo.

Strappare le vostre fibre

Come riferisce il Consiglio americano sull’esercitazione, la sofferenza muscolare iniziata in ritardo si verifica normalmente per 24-72 ore dopo l’esercizio e si manifesta sotto forma di dolore muscolare e di tenuta. Anche se alcune conoscenze sulle origini del DOMS sono discutibili, secondo l’American College of Sports Medicine, molti esperti concordano sul fatto che DOMS si verifica a causa di lacrime microscopiche nelle fibre muscolari sostenute durante l’attività fisica. Una delle ragioni per cui i muscoli si sentono stretti con DOMS è perché il gonfiore si sviluppa nella regione colpita.

Opzioni di trattamento

Tipicamente, i sintomi di DOMS non richiedono l’assistenza medica e cominciano a dissipare dopo 72 ore. I sintomi sono di solito i più intensi durante le prime 24 a 48 ore dopo l’esercizio fisico. C’è una vasta gamma di opzioni di trattamento sostenute, tuttavia, come indicano i ricercatori della British Journal of Sports Medicine e dell’Università del New Mexico, nessuno è provato rimedio e tutti hanno vari risultati. Alcuni trattamenti includono antidolorifici, massaggi, agopuntura, yoga, compressione e integratori alimentari quali le vitamine C ed E.

Prevenzione DOMS

DOMS è esperto da persone di tutti i livelli di fitness e non è completamente prevenibile. Mentre il riscaldamento dei muscoli attraverso attività come lo stretching non può prevenire completamente l’affanno, il Consiglio americano sull’esercitazione riferisce che può impedire o almeno ridurre i potenziali sintomi di tenuta muscolare. Inoltre, stimolare l’intensità dell’esercizio in modo progressivamente progressivo dà ai muscoli l’opportunità di adattarsi alla tua attività in modo più efficiente, che aiuta anche a ridurre il grado dei sintomi potenziali. ACE inoltre consiglia che un’alimentazione sana e l’idratazione possano contribuire a ridurre l’intensità dei DOMS. ACE raccomanda inoltre che se si esercita per più di 60 minuti, bere bevande ricche di elettroliti può aiutare a prevenire i crampi muscolari.

Ulteriori considerazioni

Se si verificano gravi dolori muscolari, debolezza o spasmi, si può avere superato le rotture microscopiche di DOMS e hanno effettivamente tirato o strappato le fibre muscolari, che è un ceppo muscolare. I ceppi lievi possono essere trattati a casa attraverso il metodo RICE per circa una settimana, che comprende riposo, l’uso di pacchetti di ghiaccio, la compressione e l’elevazione dell’arto colpito. Se si verificano tensioni muscolari nelle braccia e nelle gambe, con dolori al petto o tenuta in qualsiasi momento – incluso l’allenamento post-allenamento – richiedere assistenza medica al più presto possibile . Come suggerisce Harvard Medical, questi possono essere sintomi di un attacco cardiaco o di altre condizioni mediche.