Le alette migliori per lo snorkeling

Sia che tu snorkeling per la prima volta o vai regolarmente in vacanza snorkeling, investendo in un paio di pinne di qualità può rendere la tua esperienza più piacevole. Non solo ti farai risparmiare sui noleggi al resort, sarai anche garantito un paio di pinne confortevolmente adatte per la tua avventura a snorkeling. Alcune pinne sono più adatte per lo snorkeling rispetto ad altri, pertanto è necessario conoscere le diverse configurazioni e forme prima di effettuare un acquisto.

Identificazione

Le pinne di snorkel si differenziano dalle alette da scuba, in quanto sono più piccole e più leggeri, poiché hanno bisogno di spingere solo il proprio corpo, non il corpo con un pesante serbatoio collegato. La differenza più grande nelle varietà delle pinne è in come si adattano ai tuoi piedi. Le pinne a tutto piede hanno un pattino in gomma sul retro in cui si inserisce tutto il piede. Le alette a tacco aperto coprono le dita dei piedi, ma contengono una cinghia sul retro per il tallone, piuttosto che coprire completamente. Molti snorkeling anche indossare stivaletti con alette a tacco aperto per proteggere i loro piedi dalle rocce e dal corallo. Le pinne a snorkeling vengono anche in una varietà di disegni, tra cui il design base di pagaia, le pinne con una spaccatura del loro centro per una velocità più veloce oi disegni più intricati, come le pinne lunghe.

considerazioni

Scegliere le migliori alette dipenderà in gran parte dalle proprie preferenze e da quale tipo di snorkeling si intende fare. Le pinne semplici a piede pieno sono la scelta più economica per lo snorkeler casual in acqua profonda, anche se si desidera assicurarsi che si adattano bene per evitare che i vescovi o che li abbassino costantemente i piedi. Le alette a pelo aperto sono un po ‘più costose, ma potrebbero essere ideali se si snorkeling in acqua bassa, perché sarete in grado di rimuovere le tue alette durante il camminamento ma hanno ancora stivaletti per proteggere i piedi dalle superfici rocciose. Le pinne divise consentono di muoversi più velocemente nell’acqua ma sono meno manovrabili delle pinne. Mentre le alette lunghe consentono di spostare il più veloce, sono anche ingombranti e sono probabili colpire e danneggiare il corallo, in modo da evitare di usarli durante lo snorkeling.

Suggerimenti per lo shopping

Otterrai le migliori pinne per fare snorkeling se si acquista in un locale immersioni o negozio di scuba. I rivenditori di Big Box portano molte marche affidabili, ma sarà meno probabile che troverai un addetto addestrato che ti aiuti a trovare la giusta misura. Anche se le pinne a tutto piede hanno dimensioni corrispondenti alle dimensioni dei pattini, dovreste sempre provarle per assicurare una vestibilità comoda. Indipendentemente dal disegno, si dovrebbe verificare la flessibilità di una pinna. Tienilo fino alla fine dove metti il ​​piede e lo scuoti su e giù per assicurare facilmente i flap fin. Una pinna rigida rende difficile spingere in acqua, soprattutto se sei un snorkeler iniziale. Dovresti anche guardare a set snorkeling pieno, che comprendono pinne, snorkeling e una maschera, in quanto possono risparmiare pochi dollari.

Marche

Quando si paragonano le marche specifiche, gli appassionati di snorkeling a Tropical Snorkeling raccomanda di iniziare con le pinne americane Divers Sea Lion, una pinza economica e base completa a piedi che viaggia facilmente. Gli U.S. Divers offrono anche un set di base a basso costo che comprende uno snorkeling e una maschera. Se si desidera trascorrere un po ‘di più, è possibile guardare le alette a piede pieno di Aeris Velocity, una pinna a pale che ha anche un po’ di separazione per emulare le pinne divise, o le potenti alette Mares Avanti Superchannel. Per una pinna divisa, Tropical Snorkeling suggerisce le alette sottili e leggere Tusa Xpert Zoom pieno-piedi.