Quali sono cinque fonti di zucchero?

Avresti mai considerato seduto e mangiando uno zucchero da 4 libbre. Per non parlare di 17? Secondo il Dipartimento dell’Agricoltura Usa, l’americano medio consuma tantissimo zucchero in un anno – 23 cucchiaini di zuccheri aggiunti ogni giorno. Alcuni di questi zuccheri provengono da fonti di cibo intero come grani interi, frutta e latte, ma la maggior parte viene da fonti trasformate come soda e dolci e può essere travestito sotto una varietà di nomi come lo sciroppo di mais ad alto fruttosio, E concentrato di succo di frutta.

I carboidrati forniscono energia essenziale per le funzioni quotidiane. Frutta e prodotti lattiero-caseari contengono zuccheri denominati zuccheri semplici. Il fruttosio si trova naturalmente in frutta, mentre il lattosio si trova naturalmente nel latte e nei prodotti lattiero-caseari. Anche se questi zuccheri sono considerati semplici zuccheri, consumandoli porta l’aggiunta di nutrizione di fibre, vitamine e minerali presenti nel frutto e nel latte che non viene fornito in forme trasformate di zucchero.

Se si guarda l’elenco degli ingredienti di un prodotto alimentare descritto come contenente solo “zucchero naturale”, spesso si vede concentrato di succo di frutta come ingrediente. Questo concentrato contiene lo stesso fruttosio trovato naturalmente nella frutta, ma in una dose molto più concentrata. Per diventare concentrati, il succo di frutta naturale riceve un trattamento termico che evapora l’acqua, lasciando solo i contenuti zuccherati dietro. La difficoltà con il concentrato è che può fornire notevoli quantità di zucchero e calorie in una porzione molto piccola.

Lo sciroppo di mais ad alto fruttosio, o HFCS, è un dolcificante comune in soda, granola bar, ketchup e cereali, per citarne solo alcuni. L’HFCS è composto da 50 a 55 per cento di fruttosio ed è stato lavorato e combinato con lo sciroppo di mais per produrre un dolcificante economico e facilmente dissolvabile. Mentre la ricerca è controversa su come il tuo corpo risponde a HFCS rispetto allo zucchero da tavola, alcuni ipotizzano che il tuo corpo non riconosce HFCS come cibo, lasciando ancora affamati e desiderando più cibo.

Lo sciroppo di riso di colore marrone è un’altra fonte di zucchero dissimulata che è stata sbocciata negli alimenti in tutto il negozio di alimentari. Questo sciroppo viene ricavato dalla cottura di riso con enzimi per abbattere l’amido, strappando il liquido e riducendolo fino a raggiungere la consistenza desiderata. Il gusto e la consistenza sono simili al miele e, sebbene sia considerato naturale come fatto solo da riso bruno e poco altro, è ancora una fonte altamente concentrata di calorie e zucchero. Tuttavia, perché è circa metà dolce come lo zucchero, è un’alternativa popolare per coloro che stanno osservando la loro assunzione totale di zucchero.

Frutta, latte e prodotti lattiero-caseari

Concentrato di succo di frutta

Sciroppo di mais ad alto fruttosio

Syrup di riso di Brown