Quali vitamine sono in lamponi?

Mentre i lamponi sono dolci e deliziosi, sono anche pieni di vitamine, minerali e antiossidanti che sono buone per il tuo corpo. I lamponi sono un’ottima fonte di vitamine A, C, E e K. Le vitamine A, C e E sono antiossidanti, che possono proteggere le cellule dai danni provocati dai radicali liberi. Il danno da radicali liberi può portare a cancro e malattie cardiache.

Vitamina A

Una singola tazza di lamponi contiene 41 UI di vitamina A. Questo è circa il 4% del valore giornaliero di questa vitamina, basato su una dieta di 2.000 calorie. La vitamina A è una vitamina solubile in grassi che aiuta a mantenere la salute degli occhi, aiuta a sviluppare bene lo scheletro, promuove la crescita sana della pelle, aumenta la crescita cellulare e aiuta a mantenere sano il sistema immunitario. Una carenza di vitamina A può portare alla cecità notturna, abbassare l’immunità complessiva ei problemi cutanei.

Vitamina C

Mangiare 1 tazza di lamponi al giorno vi fornirà 32,2 mg di vitamina C, pari al 50 per cento del valore giornaliero. È essenziale avere un’adeguata assunzione di vitamina C per promuovere la guarigione e aiutare il corpo a assorbire correttamente il ferro. La vitamina C svolge anche un ruolo importante nella salute delle vostre ossa, pelle e tessuti connettivi.

Vitamina E

Una singola tazza di lamponi contiene 1,07 mg di vitamina E, che è meno dell’1 per cento del valore giornaliero. Il corpo richiede la vitamina E per aumentare il sistema immunitario per combattere le infezioni da fonti batteriche o virali. La vitamina E è anche essenziale per la salute del cuore, perché allunga i vasi sanguigni e impedisce la coagulazione. MedlinePlus raccomanda che coloro che prendono diluenti di sangue o altri farmaci si consultano con i loro medici prima di assumere integratori vitaminici E.

Vitamina K

Una tazza di lamponi contiene 9,6 microgrammi di vitamina K, che è quasi il 10 per cento del valore giornaliero. La vitamina K funziona per prevenire la calcificazione nelle arterie, favorisce la coagulazione del sangue, protegge le ossa dalle fratture, impedisce la formazione di lividi e fornisce un certo livello di protezione contro il cancro al fegato e il cancro alla prostata. Mentre la vitamina K non è un antiossidante come le vitamine A, C e E, lavora per proteggere le cellule del tuo corpo da danni ossidativi e infiammazioni.