Segni e sintomi di bassa vitamina b-12, vitamina D e ferro

Puoi provare a mangiare una dieta sana, ma non sapere se stai ricevendo i nutrienti necessari. La vitamina B-12 si trova in una varietà di prodotti a base di animali, il ferro è in carne, fagioli e verdure verdi, e si può ottenere la vitamina D da alimenti forti, pesci grassi e radiazioni dal sole. Questi nutrienti sono essenziali per una buona salute e se avete segni o sintomi di una carenza, parlare con un medico per scoprire cosa si deve fare.

Hai bisogno di ferro per i globuli rossi sani e una bassa assunzione può causare anemia di carenza di ferro, secondo i National Institutes of Health. Sintomi di anemia includono stanchezza, debolezza, letargia, mancanza di respiro e difficoltà di concentrazione e di apprendimento. Bassi livelli di vitamina B-12 possono portare ad un altro tipo di anemia, chiamata anemia megaloblastica. Questa condizione si traduce in cellule anormalmente grandi e immature dei globuli rossi, secondo il Linus Pauling Institute Micronutrient Information Center, ei sintomi sono simili all’anemia di carenza di ferro.

Hai bisogno di vitamina D per assorbire il calcio dal cibo e utilizzarlo per sviluppare e mantenere forti ossa e denti. Nel tempo, la vitamina D inadeguata può portare a ossa deboli, come i rachidi nei bambini o l’osteomalacia negli adulti. È possibile ottenere la vitamina D dalla vostra dieta e la radiazione del sole può causare la vostra pelle a produrre la vitamina D, ma potrebbe essere a rischio di carenza se non si ottiene un’adeguata esposizione al sole, se sei un anziano più grande o se hai Pelle scura.

Un sintomo importante della bassa vitamina B-12 può essere superiore ai livelli normali di omocisteina nel sangue, secondo il Linus Pauling Institute Micronutrient Information Center. L’omocisteina è un prodotto metabolico presente nel sangue quando si rompe la metionina, un aminoacido e livelli elevati di omocisteina aumentano il rischio di malattie cardiache. Hai bisogno di adeguate quantità di vitamina B-12, di folati e di vitamina B-6 per ridurre l’omocisteina, quindi se i livelli sono alti, analizza attentamente la vostra dieta per determinare se si potrebbe avere una carenza di vitamina.

Dal momento che il ferro è essenziale per un sistema immunitario sano, un sintomo di ferro basso è un tasso più elevato di malattie infettive, secondo il Linus Pauling Institute Micronutrient Information Center. Il basso livello di ferro inibisce la capacità del corpo di uccidere patogeni o batteri che causano malattie che possono causare malattie gravi come la malaria, la tubercolosi o il tifo. La vitamina D insufficiente può aumentare il rischio di malattie autoimmuni, come il diabete di tipo 1 o la sclerosi multipla. Consultare il medico se pensa di avere un’infezione o una malattia autoimmune.

Anemia

Disturbi dell’osso

Alto omocisteina

Disfunzione immunitaria