Dolore alla spalla sinistra dopo aver mangiato

La tua spalla sinistra può sembrare un luogo improbabile per sviluppare dolore dopo aver mangiato un pasto, ma se hai una condizione digestiva chiamata malattia da reflusso gastroesofageo o GERD, questo può essere più comune di quanto pensi. Il dolore alla spalla sinistra è comunemente associato ad un attacco di cuore se accompagnato da mancanza di respiro e sudorazione, ma se si sviluppa solo dolore alla spalla dopo il mangiare, parlare con il medico per ricevere una valutazione medica.

GERD

GERD è una condizione digestiva che provoca ripetuti bruciori di stomaco. Il bruciore di stomaco è una sensazione bruciante e dolorosa che si sviluppa al centro del petto e può causare dolore che si irradia nella tua spalla sinistra, nel collo e dietro le vostre lame delle spalle. Il dolore radiato è dolore che nasce da una parte del corpo e si sente in un altro. MayoClinic.com raccomanda che se sviluppi il bruciore di stomaco più di due volte alla settimana, o i sintomi diventano fastidiosi, dovresti fare un appuntamento con il medico.

Causa

Dopo aver masticato il cibo e ingoiandolo, viaggiano nel tuo esofago e nel tuo stomaco, dove acidi stomaco danneggiano il cibo. Tra il tuo esofago e l’apertura dello stomaco è un muscolo piatto, chiamato sfintere. Lo sfintere consente al cibo di passare nello stomaco e si blocca per impedire l’acido di entrare nell’esofago. Se il tuo sfintere malfunziona, non chiude l’intero modo o si apre senza motivo, l’acido può causare irritazioni e danni al tessuto molle nel tuo esofago, secondo il National Cleansing Information Digestive Diseases. La gravidanza, il sovrappeso e il fumo aumentano le tue possibilità di sviluppare il GERD.

trattamenti

I trattamenti includono lo stile di vita ei cambiamenti dietetici insieme ai farmaci. Il medico può raccomandare di evitare il consumo di caffeina, alcool, cioccolato, bevande gassate, pomodori, agrumi, alimenti piccanti, alimenti grassi, menta piperita, prodotti di diario a base di grassi e spearmint. Inoltre, se sei un fumatore, chiudere, mangiare piccoli pasti, ridurre lo stress, evitare di piegarsi dopo aver mangiato, non sdraiarsi due o tre ore dopo aver mangiato, e perdere peso, se sei in sovrappeso. I farmaci comuni che possono contribuire a ridurre i sintomi di GERD includono inibitori della pompa protonica, antiacidi, antagonisti H2 e agenti di promozione.

considerazioni

Se si sviluppa sangue nel vomito o sgabello o si diventa leggero e ha difficoltà a respirare, chiamare immediatamente il proprio medico. Un attacco cardiaco minore può essere scambiato per bruciore di stomaco o GERD. Altri segni di una condizione più grave possono comprendere dolori di stomaco grave, dolore al torace, febbre e sciacquatura della pelle.