Utilizza per puro cera d’api

Se siete preoccupati per i componenti dei cosmetici acquistati in negozio, preferisci un approccio naturale alla cura della pelle o pensi che sarebbe divertente giocare a fare il farmacia e prepararsi con le “pozioni” fatte in casa, rendendo i tuoi prodotti di bellezza a casa è un Idea entusiasta. Consente di personalizzare completamente i profumi e le proprietà dei tuoi cosmetici e di apprendere nuove competenze e conoscenze durante le esperienze. Cera d’api, pura, sostanza naturale che ammorbidisce dolcemente contro il calore della pelle, è un ingrediente attraente da utilizzare per i prodotti di cura della casa e un componente comune di molte ricette.

Basics di Beeswax

Troverete la cera d’api elencata come ingrediente per varie lozioni fatte in casa, la maggior parte delle quali richiede variazioni sugli stessi componenti e metodi di base. La cera d’api è generalmente fuso, combinato con un olio di base e oli essenziali o infusi, quindi versato in un contenitore per raffreddarsi. A volte anche i burro vegetali, come il cacao o il burro di karité, sono inclusi. Il miele puro viene talvolta aggiunto per completare la cera d’api e conferire al prodotto il suo profumo dolce e le proprietà antibatteriche che leniscono la pelle. Il rapporto tra cera e olio determina la viscosità del prodotto finito e può essere adattato durante il lavoro riscaldando la miscela e aggiungendo più olio o cera, se necessario. Per sciogliere la cera d’api, grattugliarlo o strofinarla con un coltello, quindi metterla in una doppia caldaia o una ciotola resistente al calore sopra una teglia o acqua appena piantata. Non coprire la cera, non lasciarla troppo calda e non sciogliere nel forno a microonde.

Ingredienti complementari

Gli oli base utilizzati per i cosmetici includono olio di cocco, vitigno, oliva, girasole, jojoba, nocciola e avocado, ognuno con il suo particolare profumo – o la sua mancanza – e le proprietà di softening della pelle. Gli oli essenziali vengono aggiunti dalla goccia e vengono utilizzati per conferire alcune fragranze o proprietà curative alla lozione. Se si desidera utilizzare le proprie miscele di oli essenziali, ricercare in anticipo le loro applicazioni e assicurarsi di utilizzare olii sicuri per l’uso sulla pelle. Un altro modo per aggiungere profumi e proprietà curative alle vostre cosmetiche fatte in casa è quello di infondere l’olio di base con erbe fresche o secche, da erbe aromatiche in olio freddo per diverse settimane o riscaldando l’olio con le erbe. Stretti infuso di oli prima dell’uso.

lozioni

Un rapporto di circa quattro parti di olio di base su una parte di cera d’api e due parti di acqua è adatto per una lozione per la pelle che ammorbidisce con una consistenza simile a un idratante acquistato dal negozio. Per una più ricca crema di salve, unire una parte di cera d’api con tre parti di olio. L’olio di cocco e l’olio d’oliva sono particolarmente adatti per le lozioni più pesanti. Aggiungere un paio di gocce di olio Vitamina E per i suoi benefici per la pelle e gli olii essenziali opzionali per la fragranza.

Profumi massimi

Una base di tre parti di olio a due parti di cera d’api, fuso insieme, quindi raffreddato, si addenserà in una sostanza solida che funge da supporto per la tua personale miscela di profumi essenziali. Versare la miscela in piccoli vasetti o pulire i vecchi tubi di balsamo per la facile applicazione del tuo profumo solido. Gli oli essenziali rinomati per i loro piacevoli profumi includono rosa, lavanda, vaniglia, camomilla, gelsomino e agrumi. Per gli uomini, considerate profumi terrestri e boschi come patchouli, sandalo e pimento. Esperimenti con varie miscele di oli per creare un profumo personalizzato diverso da quello che puoi acquistare in un negozio.

Balsamo antisettico

Un balsamo denso di una parte di cera d’api a due parti di olio, infuso di oli essenziali che hanno proprietà curative, può sostituire la lozione antisettica acquistata dal negozio per graffi e ustioni minori. Gli oli essenziali noti per le loro proprietà antisettici includono olio di tea tree, limone, calendula e camomilla. La lavanda è antibatterica e antiinfiammatoria, l’olio di chiodi di garofano riduce il dolore. Il miele puro ha anche proprietà antisettiche. Se si sta facendo un balsamo antisettico da utilizzare per le lesioni, sterilizzare tutti i vasetti e altre attrezzature prima di avviare il progetto bollendo in acqua per cinque o dieci minuti.

La preparazione del sapone è un processo considerevolmente più coinvolto e complesso rispetto a quello che crea lozioni a base di cera a base di api. Per una sapiente produzione sicura e di successo, è necessario essere precisi con le misure, le temperature e l’ordine in cui gli ingredienti sono combinati, quindi a meno che non si dispone già di un’esperienza, trovare un buon libro o tutorial sui principi fondamentali. La cera d’api è di solito inclusa nelle più avanzate ricette di sapone.

Telenovelas