Dolore alla spalla dal tennis

Mentre potresti aver sentito parlare del gomito da tennis, un altro infortunio che colpisce il braccio è comune: la spalla del tennis. Se si sente twinges di dolore alla spalla dopo una sessione di tennis che si sviluppa nel tempo, questo può essere un indicatore il tuo dolore spalla tennis si sta sviluppando in una condizione più grave. È possibile adottare misure per prevenire il dolore alla spalla da tennis che non comporta l’asportazione troppo lunga dalla corte.

Shock e infiammazione

Il dolore alla spalla dal gioco del tennis può essere ricondotto alla meccanica del tuo swing di tennis. Quando hai raggiunto una palla da tennis, una forza stimata del 120 per cento del tuo peso corporebbe il tuo bracciale rotante. Mentre questi muscoli spostano il braccio e la spalla, l’impatto ripetuto può contribuire a dolore e infiammazione nel giunto delle spalle.

Sbilanciamento muscolare

A complicare ulteriormente questo è il fatto che i colpi di tennis lavorano la parte anteriore della tua spalla, ma non necessariamente target la parte posteriore della spalla. Questo squilibrio muscolare può causare un maggiore dolore alla spalla con ogni sessione di tennis che segue. Paul Borsa, professore associato all’Università della Florida intervistato nel The New York Times, paragona il movimento del bracciale del rotatore nel tennis ai freni della spalla. Quando hai colpito la sfera sovraccarica ei muscoli del polsino rotatorio sono sottosviluppati, è come “tutta l’accelerazione e nessun freno”, dice Borsa.

Quando preoccuparsi

A volte un dolore alla spalla o alla spalla dopo il tennis subirà un riposo e una giornata di glutine della zona interessata. Tuttavia, talvolta il dolore alle spalle può indicare una condizione più grave quando comincia a peggiorare nel tempo o è particolarmente evidente la notte dopo una partita o una pratica. Un altro esempio di un infortunio di spalla correlato al tennis è “la sindrome del morto”, dove il braccio è difficile da muovere o sollevare. Questi sintomi possono indicare che la lesione della spalla è andata oltre il dolore temporaneo e si è sviluppata in una lesione del bracciale rotatorio come un muscolo di polsini rotanti o di impingement.

Targeting del polsino del rotatore

Se si verificano segni iniziali di dolore alla spalla quando si gioca a tennis, si può iniziare a eseguire esercizi per rafforzare i muscoli del polsino rotatorio. Molti giocatori di tennis professionali incorporano la formazione del bracciale rotatorio nei loro esercizi di tonificazione. Gli esempi includono il mantenimento di una fascia di resistenza con le palme rivolte verso l’alto e il braccio superiore e inferiore a 90 gradi con i gomiti inchiodati verso il tronco. Tirando i polsi lontani l’uno dall’altro può indirizzare i muscoli del polsino del rotatore. Un altro esercizio si basa sul tuo fianco con un peso leggero della mano – tra i 2 ei 5 libbre. – con il braccio superiore piegato al tronco e il braccio inferiore piegato e rivolto in avanti. Portando la mano verso la parete dietro si può indirizzare il polsino del rotatore.