Noci e semi con proteine ​​elevate

Non dovete essere mangiatore di carne per ottenere proteine ​​ampie nei vostri pasti e spuntini. Le noci e le sementi forniscono buone quantità di proteine ​​in porzioni di modesta dimensione, facendone una scelta intelligente per la proteina quando si esegue tra riunioni o andare in palestra. Inoltre, offrono nutrienti preziosi per la salute del cuore e l’immunità, come fibre, minerali, vitamina E e acidi grassi omega-3. Ricorda che i dadi e le sementi possono essere elevati in calorie, quindi attenersi alle porzioni consigliate.

Il sito di AskDrSears elenca le mandorle n. 1 a causa della loro densità complessiva dei nutrienti. Un serving di 1 once fornisce 6 grammi di proteine, o circa l’11 per cento degli uomini di 56 grammi necessitano quotidianamente e il 13 per cento delle donne di 46 grammi dovrebbe ottenere. Tuttavia, le noci nere picchiavano le mandorle in contenuto proteico, fornendo quasi 7 grammi in un serving di 1 once. Spruzzare mandorle tritate o noci sul tuo yogurt o farina d’avena mattutina. Scegli le mandorle e le noci crude invece di quelle con salati o zuccherini che possono aggiungere al loro conteggio calorie.

I pistacchi sono un’altra buona fonte di proteine ​​tra i dadi, fornendo appena meno di 6 grammi di proteine ​​in un servizio da 1 once di 43 kernel. Stai lontano da pistacchi salati, che possono diventare quasi addictive e inviare la pressione sanguigna soaring, se sei sensibile al sale. Toast e gettarli su insalate per una crunch extra. Anacardi cremosi, che hanno uno dei più alti contenuti di grassi tra i dadi, offrono poco più di 5 grammi di proteine ​​in un’oncia. Procedete i noccioli crudi nel burro di anacardio nel vostro alimentatore per una ricca e deliziosa alternativa al burro di arachidi.

Alcuni semi possono essere fonti di proteine ​​più alte delle noci. Non gettare via le entrate quando si intaglia una zucca a Halloween: i semi secchi di zucca ti danno 8.5 grammi di proteine ​​in un serving di 1 once. I semi di girasoli colorati sono anche ricchi di proteine, con un’oncia di semi tostati che offrono quasi 5 grammi. Entrambi questi semi possono aumentare il contenuto proteico di insalate di verdure miste o piatti di verdure, oppure fornire un snack di energia rapida quando mescolato con uva passa o ribes.

Non trascurare i semi di chia-chia e flaxseeds quando si sta incorporando più proteine ​​nella vostra dieta. Un grammo di semi di chia – circa 3 cucchiai – offre 4,7 grammi di proteine, mentre un serving da 2 cucchiai di semi di lino di massa ti dà 2,5 grammi. Questi piccoli semi aumentano il contenuto proteico delle vostre frullati e succhi freschi, fornendo anche preziose fonti vegetali di acidi grassi omega-3. Divide il tuo servo di chia o lino per tutto il giorno invece di cercare di consumarlo a una seduta.

Mandorle e noci

Pistacchi e agrifoglie

Semi più grandi

Tiny Seeds